Volto nuovo per Piazza Vittorio Veneto

Pubblicato da: 

|

Data pubblicazione: 

23/09/2005
|

Letture: 

1253

Sono in fase di avanzata realizzazione a Gandino i lavori del P.I.C., Piano Integrato del Commercio, avviati lo scorso giugno. Il progetto denominato "Borgo antico, commercio vivo" è stato voluto dall’Amministrazione Comunale, che ha fatto convergere la partecipazione anche di cinque privati, titolari di attività commerciali, grazie ad un contributo specifico della Regione Lombardia. Esso punta sulla riqualificazione urbanistica del centro storico per rendere più piacevole l’abitato, migliorare viabilità e sicurezza e rilanciare il commercio del paese.

Il progetto, messo a punto dall’ufficio tecnico di cui è responsabile l’arch. Marco Fiorina e appaltato all’impresa Cabrini di Gorno, prevede il rifacimento del manto stradale, la canalizzazione di servizi (acqua, gas, elettricità, ecc.) e la revisione di alcune impostazioni viabilistiche.

La pavimentazione delle strade sarà realizzata in pietra e sarà diversa a seconda delle zone: nella maggior parte delle vie del centro storico sarà costituita da blocchi rettangolari di pietra di luserna, per delimitare la carreggiata, e si concluderà verso i fabbricati con blocchi di porfido (questo anche per "legare" con l’estetica di quanto già realizzato negli anni scorsi in via Dante), mentre negli incroci delle principali vie la soluzione studiata sarà a rotatoria con posa a raggiera delle pietre di luserna ed il completamento, verso gli edifici, con cubetti di porfido disposti ad archi alternati. Particolare attenzione è stata riservata alla piazza Vittorio Veneto, luogo d’incontro per i cittadini, ma anche storicamente luogo di commercio e di scambio. Per sottolinearne l’importanza e la centralità è stato utilizzato un materiale più nobile, quale il granito, disposto con delle linee di assi convergenti prospetticamente dalle quattro principali strade verso la fontana. Sono stati anche posati i cubetti numerati che completano il "percorso" della storica Corsa delle Uova. La Piazza è ormai completata e aperta al transito e sono in via di completamento anche i lavori in via Papa Giovanni e via Locatelli, protrattisi oltre il previsto per gli interventi che si sono resi necessari per le varie condutture (acqua, metano, ecc.), che si sono rivelati in uno stato preoccupante. Comprensibile in tal senso qualche malumore di residenti e commercianti, anche se si è rivelata giusta la scelta dell’Amministrazione Comunale di concentrare la fase più importante dei lavori nel periodo delle ferie agostane. Saranno infine rifatte la copertura e l’impermeabilizzazione del parcheggio di piazza XXV aprile. Il progetto oltre alla pavimentazione prevede anche la ristrutturazione dei cinque esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa. L’importo dei lavori ammonta a € 695.000,00 per il quale è previsto un contributo a fondo perduto di € 334.500 della Regione Lombardia, di cui € 200.000,00 al Comune ed i restanti ai privati. I lavori dovrebbero essere completati entro la fine del corrente anno.

Autore: 

Autore: 

webmaster
|