Una Croce per le vie di Gandino

Pubblicato da: 

|

Data pubblicazione: 

22/04/2005
|

Letture: 

1188

Venerdì 25 Marzo, nell’ambito dei riti della Settimana Santa, è stata celebrata a Gandino una Via Crucis animata, che si è snodata per la prima volta lungo le vie del paese. Lo scorso anno la celebrazione comunitaria si era svolta all’interno del convento delle Suore Orsoline, che quest’anno ha comunque costituito il punto di partenza.
Nella Chiesa di San Mauro è stata introdotta la commemorazione della via della Croce e successivamente nel chiostro seicentesco sono state rappresentate le prime due stazioni. I cresimandi e i giovani dell’Oratorio hanno allestito altre stazioni nel cortile di Palazzo Giovanelli (dove era efficacemente ricostruito un accampamento di centurioni romani grazie all’ausilio del Gruppo Arcieri Valgandino) e in fondo al Sagrato.
Davanti alla Basilica è stata rappresentata la Crocifissione, con un aspetto scenografico coinvolgente arricchito da numerose fiaccole. Il Simulacro del Cristo Morto, esposto in Basilica il Venerdì Santo, è stato accompagnato in processione sino alla Chiesa di Santa Croce, dove un’ultima stazione e la preghiera hanno concluso una serata intensa e molto partecipata.

Autore: 

Autore: 

webmaster
|