Trasporti: entro febbraio le verifiche sui disservizi

VALGANDINO I Sindaci e la Provincia

Pubblicato da: 

|

Data pubblicazione: 

11/02/2005
|

Letture: 

1263

I Sindaci dei Comuni di Gandino, Cazzano S.Andrea, Leffe, Peia e Casnigo comunicano che in data 26 gennaio si è tenuto presso la sede della Provincia di Bergamo l’incontro a suo tempo sollecitato con l’assessore delegato Felice Sonzogni e i responsabili della SAB Autotrasporti per la discussione dei gravi problemi emersi riguardo al nuovo Piano Provinciale dei Trasporti.
I Sindaci hanno rappresentato alla Provincia e alla SAB i gravi problemi segnalati dai cittadini che con i nuovi orari e la cancellazione di numerose corse hanno sopportato disagi enormi rispetto ai quali era urgente e doveroso intervenire. Le problematiche emerse sono state raccolte in un documento di undici punti, consegnato alla Provincia nel corso dell’incontro.
L’assessore Sonzogni e la SAB hanno mostrato attenzione e disponibilità a rivedere i problemi in senso più favorevole per gli utenti e hanno garantito che entro il prossimo 25 febbraio la complessiva sistemazione del Piano potrà soddisfare appieno le aspettative degli utenti. Particolare priorità verrà data alle coincidenze alla stazione di Gazzaniga per le corse riservate a studenti e lavoratori, nonché alla revisione del servizio festivo, particolarmente penalizzato nella prima stesura del Piano. L’accordo prevede che SAB comunichi ai Comuni con tempestività le modifiche che verranno via via apportate e i Comuni si impegnano a dare successiva comunicazione a tutti i cittadini attraverso i mezzi più idonei e tempestivi.
Saranno inoltre verificate la nuove articolazioni dei percorsi di transito, con particolare attenzione al Comune di Gandino, dopo che le variazioni entrate in vigore a gennaio hanno fortemente penalizzato la zona del viale Rimembranze che conduce al cimitero e per la cui situazione i cittadini si sono mossi anche attraverso una raccolta firme. I Sindaci della Valgandino sono convinti che quanto promesso sarà attuato con puntualità e ringraziano la Provincia di Bergamo e la SAB Autotrasporti per la disponibilità a collaborare e rivedere le varie problematiche.
Ringraziano altresì tutti i cittadini che hanno fornito la loro collaborazione attraverso segnalazioni utili e costruttive affinché il Piano Trasporti potesse effettivamente aderire agli scopi per cui è stato ideato.

Valgandino, 28 gennaio 2005

Gustavo Maccari Sindaco di Gandino
Gianni Pezzoli Sindaco di Leffe
Nunziante Consiglio Sindaco di Cazzano S.A.
Luca Ruggeri Sindaco di Casnigo
Santo Marinoni Sindaco di Peia

Autore: 

Autore: 

webmaster
|