Non solo “Incanto dei tessuti”

Appuntamenti culturali

Pubblicato da: 

|

Data pubblicazione: 

02/12/2005
|

Letture: 

1259

Il Gruppo Amici del Museo della Basilica di Gandino ha organizzato un ricco calendario di eventi e conferenze che hqanno preso il via il 25 novembre e che andranno ad affiancarsi alle iniziative programmate per il prossimo Natale.

Grazie al patrocinio della Fondazione della Comunità Bergamasca onlus, della Fondazione Bergamo della Storia e della Pro Loco Gandino saranno presentati studi e ricerche di grande rilievo rispetto alla dotazione del Museo della Basilica di Gandino, che rappresenta nel suo genere una delle istituzioni di maggior prestigio dell’intera Diocesi e offre spunti di ricerca di respiro europeo. Per il Gruppo Amici del Museo si annuncia un periodo particolarmente intenso, visto che a inizio dicembre prendranno il via le aperture natalizie della sezione Presepi del Museo, che sarà visitabile dal prossimo 3 dicembre 2005 al 15 gennaio 2006 ogni sabato e ogni giorno festivo con orario dalle 15.00 alle 18.00. Per gruppi, anche piccoli, sarà possibile visitare il Museo anche su prenotazione (tel. 035.746115).

Il cospicuo numero di visitatori che ha gremito le sale espositive negli ultimi anni ha portato ad aumentare le giornate di apertura e consentire a tutti di apprezzare un patrimonio artistico di eccezionale valore.

Anche quest’anno verranno poi realizzati i cartoncini augurali personalizzati con opere d’arte gandinesi.

All’interno della sezione Presepi anzitutto sarà allestita una grande vetrina commemorativa dedicata a Giovanni Paolo II, ove troveranno collocazione oltre allo zucchetto del Papa (recentemente donato alla comunità di Gandino) anche il presepio brasiliano che lui stesso donò al Museo e ancora i vasi sacri che utilizzò quando, durante la sua visita apostolica a Bergamo nel 1981, celebrò la messa in centro città. In una sala del secondo piano sarà collocata un’esposizione di messali e stampe antiche che ripercorrerà l’evoluzione iconografica della Natività in questi preziosi ed antichi testi. Oltre ai numerosi messali e antifonari provenienti dalle collezioni del Museo saranno esposti anche i testi che compongono una importante donazione che il museo si accinge a ricevere e di cui parleremo ampiamente nel prossimo numero.

I volumi esposti ricopriranno l’arco temporale che va dalla metà del ‘500 fino agli inizi del secolo scorso. Va ricordato infine che Gandino è protagonista a partire dal 25 novembre della mostra dislocata negli spazi dell’ex convento di San Francesco a Bergamo Alta e denominata: "INCANTO DI TESSUTI, Trame di vita a Bergamo tra sette e Ottocento". Si tratta di un percorso storico artistico attraverso la società bergamasca del XVIII secolo, dedicato alla produzione, commercio e lavorazione dei tessuti. L’area gandinese rappresenta certamente una delle sezioni più grandi e importanti della mostra grazie all’esposizione di numerose opere tessili provenienti da Museo, Basilica e chiesa di Santa Croce. Numerosi anche gli studi storici e le ricerche a carattere storico-economico che il comitato scientifico della mostra ha già prodotto e saranno illustrate nel lungo percorso espositivo.

Questo il calendario completo delle conferenze: il 25 Novembre 2005 si è tenuto l’incontro "I paramenti all’epoca di S. Carlo Borromeo – La dotazione della chiesa di Gandino". Relatrice la dott.ssa Manuela Parati


9 Dicembre 2005


"L’epopea dei Giovanelli – le due linee baronali tra Trento e Bolzano". Rel: prof. Pietro Gelmi - Gandino, Centro Pastorale – Salone Maconi, ore 21.00


20 Gennaio 2006


"L’epopea dei Giovanelli – La linea comitale di Venezia". Rel: prof. Pietro Gelmi - Gandino, Centro Pastorale – Salone Maconi, ore 21.00


24 Gennaio 2006


"La metamorfosi della Valgandino" - relatori: Walter Panciera, Marco Cattini (Fondazione per la storia economica e sociale di Bergamo) - Bergamo, Sala Capitolare - ex convento di S. Francesco (Piazza Mercato del Fieno, 6/A) ore 17.30


12 Febbraio 2006


Visita guidata alla mostra "Incanto di tessuti" - presso Museo storico di Bergamo, piazza mercato del Fieno 6/A – Bergamo - Ritrovo ore 15.00 presso la sede del Museo Storico a Bergamo - Ingresso e guida gratuiti per i cittadini gandinesi prenotazione obbligatoria al nr. 035.746115


18 Febbraio 2006


Concerto di inaugurazione Restauri - (12 dipinti commissionati dalla Parrocchia di Gandino negli ultimi due anni, provenienti dalle chiese di S. Giuseppe, S. Croce e dal Museo) - Gandino, Basilica S. Maria Assunta, ore 20.45


24 febbraio 2005


"Incanto di tessuti" - Relatori: Dott.ssa Amalia Pacia, Dott.ssa Alessandra Civai – Arte in luce snc - Bergamo, Sala Capitolare - ex convento di S. Francesco (Piazza Mercato del Fieno, 6/A) ore 17.30

Autore: 

Autore: 

webmaster
|