I lavori all’Oratorio di Gandino

Pubblicato da: 

|

Data pubblicazione: 

11/02/2005
|

Letture: 

1709

I lavori di ristrutturazione dell’Oratorio di Gandino (già annunciati dal nostro giornale) sono entrati nel vivo lo scorso 25 gennaio, quando le ruspe della Poledil di Trescore Balneario hanno avviato l’opera di demolizione della vecchia struttura, che lascerà il posto nel giro di 2-3 anni a una nuova moderna realizzazione, progettata dall’arch. Fabrizio Bertocchi di Nembro.
Il furioso incendio del 29 febbraio 2000 aveva seriamente danneggiato le strutture delle aule di catechesi e, soprattutto, del Cineteatro Loverini che ora sono state definitivamente abbattute insieme alla zona del bar (che ora è ospitato presso un prefabbricato provvisorio) e all’abitazione del curato (che attualmente risiede presso la casa del Vicario in centro storico). Il vincolo della Sovrintendenza ha reso obbligatoria la salvaguardia della facciata originaria del 1906, che si affaccia su via Provinciale.
L’attività dell’Oratorio sarà comunque garantita all’interno delle aule delle zona nord, ristrutturate alla fine degli anni ’80, e presso la nuova area di gioco ricavata di concerto con il Comune presso il parcheggio delle scuole elementari. Tale area è stata pavimentata con erba sintetica grazie alla donazione di una ditta della zona.

Autore: 

Autore: 

webmaster
|