Gandino: il centro tutto un cantiere

LAVORI PER 695 MILA EURO

Pubblicato da: 

|

Data pubblicazione: 

01/07/2005
|

Letture: 

1337

Un centro storico completamente nuovo rilanciando anche il commercio di una valle sempre più in crisi. Da anni se ne parlava, da anni Gandino, cuore della Valle Seriana pensava a un progetto per rilanciare uno dei borghi più belli e antichi della provincia di Bergamo. Adesso si comincia. Lunedì 13 giugno sono cominciati i lavori: "Un intervento diviso in più opere che riguarderà il nostro centro storico per complessivi 695.000,00 euro – spiega Giambattista Gherardi, rappresentante del Comune di Gandino - sostenuto dalla Regione Lombardia per un importo di 334.000 euro a fondo perduto, dei quali 200.000 destinati al Comune per le opere pubbliche e 134.500 a privati per interventi su immobili". Un intervento a cui l’amministrazione di Gustavo Maccari fa affidamento per il rilancio del paese e che farà diventare per mesi Gandino un cantiere a cielo aperto: "Da giugno sino a fine anno il centro storico sarà caratterizzato da numerosi cantieri che a rotazione riguarderanno varie zone e che porteranno a compimento il progetto denominato Borgo antico, commercio vivo".

Gli interventi riguardano il piano scoperto superiore del Parcheggio di Piazza XXV aprile, via IV Novembre, via Papa Giovanni, via Locatelli, Piazza Vittorio Veneto, il Sagrato della Basilica e via Suffragio.

Saranno rifatte le pavimentazioni, le canalizzazioni per i servizi (acqua, gas, energia elettrica, ecc.) e riviste alcune impostazioni viabilistiche. I lavori sono affidati all’impresa Albino Cabrini di Gorno: "Tutto questo comporterà chiusure temporanee o prolungate di alcune vie, divieti di sosta, indisponibilità di parcheggi. Chiediamo ai cittadini di comprendere i disagi connessi ai lavori e collaborare per quanto possibile. E il caso di ricordare il classico stiamo lavorando per voi’". La prima fase del progetto, quella che prevedeva l’apertura lunedì 13 del primo cantiere vedrà all’opera l’impresa per realizzare il Piano scoperto superiore del parcheggio Piazza XXV Aprile: "Quindi in questo periodo resta chiuso il parcheggio e il tratto di via XX Settembre dal Municipio al Parco Comunale. A partire dal mese di giugno saranno attivi inoltre i cantieri per l’asfaltatura di numerose strade. Saranno interessate in particolare: via Ca’ dell’Agro (campo sportivo) via Agro (scuole Medie) Strada di Fondovalle alcuni tratti di via Ca da Pì Via Della Madonna (Cirano) Via Ugo Foscolo Via Cav. Vittorio Veneto Via S.G. Bosco Via XX Settembre anche in questi casi si verificheranno chiusure temporanee e deviazioni. L’Ufficio Tecnico e la Polizia Municipale provvederanno di volta in volta alle opportune segnalazioni". Si comincia.

Autore: 

Autore: 

webmaster
|